La conchiglia

IL SIMBOLO DI SAN GIACOMO

In araldica la conchiglia di Santiago o all’italiana, conchiglia di San Giacomo, dapprima simbolo specifico di avvenuto pellegrinaggio a Santiago di Compostela, è poi divenuta simbolo generico di pellegrinaggio, anche in terra Santa o presso altri santuari.
La conchiglia è rappresentata sia concava, che mostra la parte interna, sia convessa, che mostra quindi la parte esterna.

conchiglia-sangiacomo

La conchiglia che portiamo al petto è segno di devozione a San Giacomo, l’apostolo  pellegrino, colui che camminava nel nome di Dio per fare conoscere la Sua parola. Il colore del fiocco cambia in base ai colori liturgici.
La conchiglia è segno di accoglienza , di fratellanza, di amore e di umiltà.
Nelle antiche comunità cristiane, quando ci si riuniva vigeva l’usanza di sostenersi l’uno con l’altro, nei beni, nella fede, nell’affetto, nell’amicizia e soprattutto emergeva la consapevolezza di essere una grande famiglia: ” tutti fratelli nel nome di Dio”.
Il cantare insieme è per noi segno di unità, condivisione, fratellanza.

Cantare ci avvicina molto a Dio e come dice Sant’Agostino “CHI CANTA PREGA DUE VOLTE”.
Cammina con noi… pellegrini per il mondo al grido di San Giacomo: “ULTREJA!!!!!”

san_giacomo