CHI SIAMO

19095299_1696982210316197_4746867786089556148_o

LA NOSTRA STORIA

coro-polifonico-san-giacomo

Il coro polifonico “San Giacomo” nasce nel 2003 in seno alla Chiesa Madre di Ravanusa, dalla quale ha ereditato il patrono, San Giacomo appunto, e nella quale svolge la sua prevalente attività, animando le principali cerimonie e festività liturgiche. Fortemente voluto dall’arciprete Don Emanuele Casola, il coro ha visto la luce grazie alla pazienza e alla professionalità del maestro Isa Paraninfo, che in tutti questi anni ne ha diretto e formato i componenti, che sono suddivisi in quattro sezioni: soprani, contralti, tenori e bassi.

Nel 2005 il coro ha fondato un’associazione di volontariato con lo scopo di riaffermare e divulgare il valore storico-culturale del vasto patrimonio musicale italiano.

Lo studio dei coristi spazia, dunque, dai canti “a cappella” di Arcadelt, Palestrina, Des Près  ai canti sacri polifonici di Mozart, Verdi, Rossini, Frank, Di Liberto, Frisina; dai canti patriottici a quelli della tradizione popolare. Inoltre il coro, nel corso degli anni, si è specializzato nel repertorio gregoriano (Missa De Angelis) e nel Rito Romano Antico conosciuto come “ Messa Tridentina” o “Messa di San Pio V” per la celebrazione di alcuni matrimoni.

Nel 2013, in occasione del decennale della formazione,  il coro San Giacomo organizza una grandiosa rassegna corale con la partecipazione di sette cori polifonici provenienti da varie parti della Sicilia.

Il 29 dicembre del 2015 esce il primo CD del San Giacomo dal titolo “ULTREIA”, termine “guida” dell’inno dedicato all’apostolo Giacomo il Maggiore composto nel 2008 dal maestro del coro.  

Ben presto l’impegno e la perseveranza dimostrate, hanno fatto guadagnare al coro la possibilità di uscire fuori dalle mura parrocchiali, per animare liturgie, partecipare a rassegne corali ed esibirsi in concerti non solo a Ravanusa, ma anche nei paesi limitrofi, riscuotendo successi e grandi soddisfazioni. Si è esibito anche presso  teatri agrigentini e nisseni quali il teatro “Re Grillo” di Licata, il teatro “Marconi” di San Cataldo, il Castello di Racalmuto ecc.

Ad oggi il coro conta 383 liturgie solenni offerte con il cuore e l’anima al Creatore di tutte le cose: il Signore Dio.

Attualmente il coro polifonico “San Giacomo” conta 26 membri uniti dal desiderio di cantare e far cantare a tutti le lodi di Dio, sempre pronti a migliorarsi e a trasmettere emozioni.  

  • MAESTRO: Isa Paraninfo
  • BASSI: Salvatore Noto, Vito Pirrera,  Franco Catania, Giuseppe Trenta, Stefano Minacori, Giovanni Intorre.
  • TENORI: Sandro Ficarra, Vito Triglia, Giuseppe Di Salvo, Formuso Calogero.
  • CONTRALTI: Carmela Bottaro, Franca Nocera, Rita Barbera, Luisa Pennica, Maria Antonina Tabbì,  Lentini Lilla.
  • SOPRANI: Tanina Burgio, Giusi Brancato, Franca Caravaglia, Maria Russo, Liliana D’Anna, Enza Muratore, Mimma Formuso, Rosanna Burgio,  Marzia Formuso, Fina Gattuso.

note